News ed Eventi

La startup ticinese Seas ha messo a punto macchinari in grado di estrarre dall’atmosfera l’acqua necessaria per l’agricoltura, l’industria e peri consumi domestici La tecnologia – già impiegata in Messico e in allestimento in Benin e Guinea Bissau – consente allo stesso tempo di risparmiare energia. Potrebbe essere una risposta alla carenza idrica annunciata per i prossimi anni

» leggi tutto l’articolo, Il Sole 24 ORE (13 maggio 2015)

 

Luglio 14, 2015

L’acqua potabile? Si prende dall’aria – Il sole 24 ORE (13 MAGGIO 2015)

La startup ticinese Seas ha messo a punto macchinari in grado di estrarre dall’atmosfera l’acqua necessaria per l’agricoltura, l’industria e peri consumi domestici La tecnologia – già […]
Giugno 17, 2015

ACQUA SANA E PULITA DOVE E QUANDO È PIÙ NECESSARIA – Ticino Welcome (edizione Giugno – Agosto 2015)

SEAS È UNA SOCIETÀ SVIZZERA PRESENTE NEGLI STATI UNITI, MESSICO, PERÙ ED EMIRATI ARABI UNITI, SPECIALIZZATA NELLA REALIZZAZIONE DI MACCHINE, SISTEMI E IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ACQUA […]
Marzo 14, 2015

EXPO MILANO 2015

SEAS will participate at the day dedicated to water, on the 29th of August, from 13.30 to 23.30 in a lounge at the Swiss pavilion. Press […]
Maggio 12, 2015

Acqua di qualità. Dall’umidità – ItaliaOggi del 06/05/2015

Una soluzione per situazioni d’emergenza si sta rivelando vantaggiosa e sostenibile in ambito agricolo. Si tratta d’un sistema integrato per la produzione d’acqua d’alta qualità (ma anche semi-potabile o demineralizzata) a partire dall’umidità dell’aria, brevettato […]